Quella malattia dopo la quale un grande trader divenne Joe Ross

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Joe Ross, oltre ad essere colui che ha letteralmente fatto la storia del trading, era conosciuto soprattutto per la sua etica e la sua bontà d’animo.

Qualità praticamente sconosciute nel mondo della Finanza. C’è stato però un fatto determinante nella sua vita che ha evidenziato ancora di più le sue doti umane e la sua fervente religiosità.

Nel 1985 fu colpito da una grave malattia.

“Ho visto la morte che veniva a prendermi”

disse il grande trader agli amici più intimi

“lì ho capito che come esseri umani facciamo parte di un qualcosa di molto più grande e luminoso della nostra piccola vita, spesso vissuta in maniera individualista ed egoista. Siamo parte di un tutto, un qualcosa di immenso che ci accomuna come esseri umani ma non solo; accomuna tutti gli esseri viventi. Crediamo di essere soli e separati dagli altri ma invece c’è un filo invisibile che ci unisce tutti”.

Questo genuino e autentico senso di fratellanza maturato da Joe a seguito di quella che qualcuno potrebbe definire “esperienza di pre-morte”, ha fatto sì che egli, da quel giorno, iniziò a considerare la vita un bene prezioso, tant’è che prese una decisione che all’interno della sua famiglia, inizialmente fu discussa ma poi accettata, considerata la sua ferma determinazione nel perseguirla: da quel giorno il suo sapere non sarebbe stato più un segreto.

Tutti dovevano conoscere ciò che lui aveva appreso in 30 anni di studio, lavoro ed esperienza. Fondò così la sua prima Accademia e formò direttamente i primi suoi allievi che dovevano diffondere il Verbo in tutto il Mondo.

Fu così che nei 30 anni successivi nacquero scuole di trading a suo nome in oltre 30 Paesi e tutto il Mondo apprese quelle tecniche che raccontavano l’essenza stessa di ciò che muove i mercati. “Guardare gli indicatori, oscillatori e fare complicate analisi va bene per capire il passato” usava dire spesso, “ma il mercato è adesso, devi sapere perché si sta muovendo ora in quella direzione e il perché te lo può può dire in modo piuttosto attendibile l’osservazione dei pattern”. Il Ross Hook, la figura di inversione 1-2-3, la Reversal e l’Inside bar sono alcune tra le tante figure che ci stanno dicendo che sta succedendo qualcosa e, se si verificano determinate condizioni, il trader può valutare un’entrata e prendersi quel profitto che, secondo Joe, può premiarti fino a 7-8 volte su dieci.

Questo insegnano la sue Accademie e ancora oggi, quelle tecniche debitamente aggiornate e rapportate ai mercati moderni, riescono a fare la differenza.

Guido Albi Marini, conobbe Joe proprio nei tempi in cui le sue Accademie stavano nascendo in sempre più Paesi.

“All’epoca vivevo già negli USA, mi avvicinai a Joe per curiosità, affascinato dalla sua persona e dal valore profondo delle sue tecniche che andava alla fonte della causa. Mi accolse con il suo solito modo gentile e la sua grande disponibilità.

Dopo una sorta di test per verificare il mio livello di preparazione, mi fece qualche domanda, poi mi guardò dritto negli occhi e mi disse che potevo tornare il giorno dopo. Sarei stato un suo allievo”!

Da allora la mia vita cambiò radicalmente. Mi si spalancarono porte che ignoravo. Il mio trading divenne sempre più efficace e diventò la mia professione. Oggi siamo la sua unica Accademia autorizzata a diffondere il suo nome non solo in Italia ma in tutto il Mondo.

Presto andremo sul mercato quotandoci e consentendo così a chi desidera, di investire sul brand più importante della storia del trading. Avremo una nuova Accademia di grande livello dove insegneremo tutto ciò che Joe ci ha trasmesso in 20 anni di vicinanza.”

Sarebbe successo tutto questo se Joe non fosse stato in fin di vita? E’ una domanda a cui nessuno può rispondere, tuttavia, almeno per quella volta, l’appuntamento con la morte fu rinviato.

Joe Ross

L’immagine di questo post sembra quasi scattata proprio pochi giorni dopo averla scampata.

Un gesto per schernire e rinviare quell’appuntamento che prima o poi sarebbe arrivato ma molti, molti anni dopo.

Dopo aver fatto ciò che, probabilmente, quell’esperienza doveva insegnargli.

Oggi, grazie a tutto questo, ci sono migliaia di trader che vivono di trading e sostengono la propria famiglia grazie a lui.

Grazie, Joe.

Lascia un commento

Altro da
Categorie

la Nostra Storia è la Tua Sicurezza

I Tuoi Vantaggi

Joe Ross nella sua vita ha ottenuto grandi successi e i trionfi professionali più importanti che poteva raggiungere.

La creazione di Joe Ross Fair Trading evidenzia come egli, avendo raggiunto e superato gli “ottanta”, non smetta di pensare al futuro e abbia voluto intraprendere una nuova attività che si pone al vertice massimo per importanza in questa disciplina.

Per maggiori informazioni inserisci i tuoi dati